Soluzioni
Oncologiche

Ogni atto di creazione è prima di tutto un atto di distruzione” (Pablo Picasso).
Pensiamo a quanto di distruttivo comporti affrontare un percorso oncologico.
Le conseguenze fisiche e psicologiche dei trattamenti chemioterapici rappresentano un aspetto rilevante per il paziente e il suo ambiente familiare.
Perdere i capelli è una conseguenza, il più delle volte, transitoria della chemioterapia ma spesso emotivamente devastante.
Il trauma per la progressiva caduta e successiva perdita dei capelli può comportare profonde ripercussioni psicologiche che potrebbero inficiare la vita del paziente: crisi rispetto al proprio aspetto fisico, astensione dalla vita sociale e in alcuni casi rifiuto del trattamento chemioterapico.
La Tricostarc, impegnata costantemente nella ricerca innovativa di soluzioni di rigenerazione tricologica, è in grado di offrire un concreto sostegno a tutte quelle persone che sono in procinto di iniziare o hanno già iniziato una terapia oncologica.

L’equipe di esperti tricotecnici, dopo un primo consulto gratuito, esporrà le possibili soluzioni aiutando e indirizzando il paziente nella scelta del metodo che meglio si adatterà alle sue esigenze.
Le tecniche risolutive proposte sono la parrucca autologa, la parrucca naturale e la ricostruzione post-terapica della propria chioma.

3 Buoni motivi per sceglierci:

Vinci TU!

Non darla vinta alla malattia

Tricostarc

La soluzione per ogni tua esigenza

Passo dopo passo insieme a te!

Per non provare mai il disagio della perdita

Le Soluzioni Proposte

Parrucca Autologa

Trasformare una criticità in un’opportunità, per non perdere mai.

Le tricoprotesi o parrucche autologhe sono una vera innovazione della Tricostarc.

Si tratta di parrucche realizzate con i capelli della paziente stessa raccolti prima di iniziare il trattamento chemioterapico.
E’ essenziale sottolineare l’importanza di raccogliere i propri capelli prima di intraprendere un percorso chemioterapico in quanto i capelli caduti non sono più utilizzabili.
Perchè lasciarli andare per sempre quando invece si possono riutilizzare (per sè stessi) o addirittura donare (a chi ne ha bisogno)?
I tricotecnici della Tricostarc, attraverso un processo lavorativo, andranno a creare una parrucca personalizzata in soli 7 giorni lavorativi.
Nessuna sensazione di un materiale estraneo ma solo il piacere di “rimanere sè stessi”.
Reindossare i propri capelli in 7 giorni?...da oggi puoi affidandoti a Tricostarc!

Parrucche Naturali

La Tricostarc realizza parrucche con capelli veri europei di altissima qualità, igienicamente testate e garantite.
I materiali che vengono utilizzati sono soprattutto il cotone, la seta e i monofilamenti, con particolare cura e attenzione nei confronti dei soggetti allergici.

Ricostruzione Post-terapica della Chioma

Una volta ultimato il trattamento chemioterapico e i capelli iniziano a ricrescere, Tricostarc offre la possibilità di togliere la parrucca con solo 1 cm di ricrescita!
L’equipe di esperti tricotecnici infatti è in grado di effettuare la ricostruzione tricologica della chioma con solo 1 cm di ricrescita, utilizzando capelli veri europei di altissima qualità o i capelli stessi della paziente, raccolti e conservati prima della caduta. (Ricostruzione Autologa).
Togliere la parrucca al termine della terapia con solo 1 cm di ricrescita?
Da oggi puoi, grazie a Tricostarc!

Parrucche Oncologiche: Detrazione Fiscale e Contributi Regionali

La perdita dei capelli dovuta ai trattamenti chemioterapici genera sicuramente un’ulteriore sofferenza nelle pazienti oncologiche che si vedono costrette a dover sopperire a questa perdita con l’acquisto di una parrucca.
Acquisto che comporta, spesso, un costo oneroso e non sempre sostenibile per la persona malata.
Detrazione Fiscale

Da qualche anno l’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 9/E del 16 Febbraio 2010, ha chiarito che la spesa per la parrucca può rientrare tra quelle sanitarie detraibili (detrazione Irpef del 19% ai sensi dell’art. 15, comma 1, lett. C del TUIR) nel caso in cui il suo utilizzo serva a rimediare al danno estetico causato da una patologia e ad alleviare una condizione di grave disagio psicologico sociale.
In questo caso specifico, infatti, svolgendo la parrucca una vera e propria funzione sanitaria, viene considerata a tutti gli effetti come dispositivo medico sanitario.
Per ottenere la detrazione fiscale occorre presentare al momento della dichiarazione dei redditi:

1)  Fattura fiscale che attesti l’acquisto della parrucca e il codice fiscale della persona sottoposta a cura chemioterapica.
2) La documentazione medica che certifichi i trattamenti antitumorali cui è sottoposta la persona che ha acquistato la parrucca per la quale si richiede la detrazione.
3) La certificazione a marchio CE della parrucca da richiedere al momento dell’acquisto.
Contributi Regionali

Oltre alla detrazione fiscale è possibile beneficiare dei contributi regionali per l’acquisto di parrucche in seguito a cure chemioterapiche.

I contributi sono attivi solo in alcune regioni:

- in Basilicata è previsto un contributo regionale fino a 250 euro
- In Piemonte è previsto un contributo regionale fino a 250 euro ma è necessario che il reddito ISEE familiare non superi i 38.000 euro.
- in Liguria il contributo copre l’80% del costo totale della parrucca, fino ad un massimo di 250 euro, ma è necessario che il reddito ISEE familiare non superi i 10.000 euro.
- in Lombardia il contributo è di 150 euro
- nelle Marche e in Trentino Alto Adige ammonta a 200 euro
- in Toscana e in Puglia il contributo regionale è di 300 euro

Le domande per beneficiare di tali contributi vanno presentate presso le competenti strutture aziendali sanitarie locali.
Image

Contattaci
Per Saperne di Più

INFORMATIVA DI QUESTO SITO
In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano ed alla loro riservatezza. Si tratta di un’informativa che è link. L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento. 

IL “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO
A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. "Titolare" del trattamento dei dati personali eventualmente trattati a seguito della consultazione del nostro sito e di ogni altro dato utilizzato per la fornitura dei nostri servizi, è Taffo, Via Urbana n. 86 - Zona Cavour - 00184 Roma (RM). Il responsabile del trattamento dei dati è contattabile all’indirizzo roma@taffo.it. 

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito [fisicamente posto "in hosting" presso Taffo, Via Urbana n. 86 - Zona Cavour - 00184 Roma (RM) hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di prenotazione alberghiera o invio di materiale informativo (informazioni, newsletter, registrazioni, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e non sono comunicati a terzi, tranne i seguenti possibili casi:  

  • partners commerciali di Taffo ai quali lo stesso comunica i dati esclusivamente per evadere le prenotazioni on line; 
  • persone, società o studi professionali che prestino attività di assistenza e consulenza a Taffo in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria e finanziaria; 
  • soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge o da ordini delle autorità;

TIPI DI DATI TRATTATI
Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 

Dati forniti volontariamente dall’utente L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta. Non si raccolgono né utilizzano le informazioni personali relative a chi visita il sito Web. I visitatori rimangono anonimi. L'unica eccezione riguarda le informazioni per l'identificazione personale necessarie per ottemperare agli obblighi contrattuali di prenotazione nei confronti dell'utente. In caso di prenotazione sul sito Web, l'utente è tenuto a fornire il proprio nome, indirizzo per la fatturazione, indirizzo email, numero telefonico e informazioni sulle modalità di pagamento e sulla carta di credito. Interimmobili utilizzerà tali informazioni soltanto per l'elaborazione della prenotazione e per inviare informazioni specifiche rilevanti per la conferma della stessa, come la ricevuta, il codice di prenotazione e le condizioni. Le informazioni fornite non verranno utilizzate a fini commerciali e non verranno vendute, trasmesse, concesse in licenza o inoltrate a terzi in altro modo. Unico soggetto che può acquisire i dati di prenotazioneè il nostro fornitore di servizi prenotazione on line Nuconga incaricato di elaborare le prenotazioni on line insieme alle società di emissione delle carte di credito che possono essere contattate per verificare la validità delle stesse. In ogni caso l’amministratore del sito assicura l’adozione di scrupolose procedure per proteggere i dati di navigazione e l’utilizzo di particolari cure per proteggere i dati relativi alla carta di credito forniti in occasione delle prenotazioni on line. 

COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

FACOLTATIVITA’ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta a Taffo o comunque indicati in contatti con l'Ufficio per effettuare delle prenotazioni on line, sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto. Per completezza va ricordato che in alcuni casi (non oggetto dell’ordinaria gestione di questo sito) l’Autorità può richiedere notizie e informazioni ai sensi dell'art 157 del d. lgs. n. 196/2003, ai fini del controllo sul trattamento dei dati personali. In questi casi la risposta è obbligatoria a pena di sanzione amministrativa. 

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. 

DIRITTI DEGLI INTERESSATI 
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte a Taffo, o al responsabile del trattamento dei dati, contattabile al numero di telefono +39 06/488868 o all'indirizzo (roma@taffo.it) . 

P3P
La presente informativa sulla privacy è consultabile in forma automatica dai più recenti browser che implementano lo standard P3P (“Platform for Privacy Preferences Project”) proposto dal World Wide Web Consortium (www.w3c.org). Ogni sforzo verrà fatto per rendere il più possibile interoperabili le funzionalità di questo sito con i meccanismi di controllo automatico della privacy disponibili in alcuni prodotti utilizzati dagli utenti. Considerando che lo stato di perfezionamento dei meccanismi automatici di controllo non li rende attualmente esenti da errori e disfunzioni, si precisa che il presente documento, pubblicato all’indirizzo http://www.taffo.it/ di questo sito che sarà soggetta ad aggiornamenti.

News

Eventi

Dove
Siamo

La Nostra Sede:

Viale Libia, 38 - 00199 Roma

Tel. (+39) 06 86.21.00.64
Fax (+39) 06 86.20.67.20
Emergenze: (+39) 392 48.99.087

Mail: info@tricostarc.it