fbpx

torna a News

Un aiuto concreto a tutti i malati oncologici residenti nel Lazio.


A renderlo noto l’Assessore regionale alle Politiche Sociali, Welfare ed Enti Locali, Alessandra Troncarelli.

La Regione Lazio stanzia 300mila euro a favore dei cittadini affetti da patologie oncologiche e in lista di attesa per trapianto di organi solidi o di midollo, con un indicatore Isee fino a 15.000 euro. L’importo massimo del contributo da erogare a ciascun beneficiario è pari a 2.000 euro annui.

Possono accedere al contributo economico i residenti nel Lazio affetti da patologie oncologiche che necessitano di trattamenti medici, clinici, di laboratorio, chirurgici e radioterapici presso strutture sanitarie regionali e le cui patologie sono certificate, oppure pazienti in lista di attesa per trapianto di organi solidi o di midollo, che si sottopongono a tipizzazioni tissutali, a trapianti, a controlli periodici, a interventi e ricoveri.


Per accedere al contributo, i cittadini che dispongono dei necessari requisiti potranno presentare formale richiesta entro il 31 luglio di ogni anno, data in cui le Aziende sanitarie locali emaneranno un avviso pubblico.
Eccezionalmente per l’anno 2020, date le particolari condizioni dovute all’emergenza epidemiologica causata dal Covid-19 che potrebbero rendere difficoltosa la presentazione della documentazione necessaria, l’avviso scadrà il 31 ottobre.

Dove
Siamo

La Nostra Sede:

Viale Libia, 38 - 00199 Roma

Tel. (+39) 06 86.21.00.64
Fax (+39) 06 86.20.67.20
Emergenze: (+39) 392 48.99.087

Mail: info@tricostarc.it